Un impianto eolico è formato da più un o più aerogeneratori che sfruttano le caratteristiche fisiche del vento terrestre per la produzione di energia elettrica.

Un aerogeneratore è composto a sua volta da una serie di componenti basilari:

  • il rotore costituito da una corona circolare (mozzo) su cui sono fissate generalmente tre pale in fibra di vetro o carbonio;
  • generatore, collegato al rotore talvolta con l’interposizione di un moltiplicatore di giri, che opera la trasformazione dell’energia meccanica in energia elettrica a frequenza variabile;
  • sistema di controllo e conversione, contenuto all’interno della navicella (o talvolta all’interno della torre o di una cabina), che regola le funzioni dell’intero sistema, assicurandone e garantendone le prestazioni e la sicurezza, tra cui la stabilizzazione della frequenza ai 50 hertz della rete, l’imbardata (ossia l’orientamento del rotore in favore di vento) la frenatura;
  • torre di sostegno con relative fondamenta.

 

Nozioni tecniche

Approfondimento

Scopri di più sul funzionamento di un impianto eolico…

 

Contenuto Riservato agli utenti registrati al sito!

Se desideri accedere al contenuto di questa sezione devi essere registrato al nostro sito!

Effettua il LoginRegistrati GRATIS!