Un impianto fotovoltaico è formato innanzitutto da moduli fotovoltaici che captano la radiazione solare ed operano la conversione in energia elettrica continua, ancorati al terreno o a fabbricati esistenti tramite strutture di supporto che garantiscono loro l’esposizione ottimale in termini di inclinazione e orientamento.

I moduli collegati tra loro in serie formano le stringhe ed il collegamento elettrico in parallelo di più stringhe forma il campo fotovoltaico

Quest’ultimo è collegato ad un inverter, dispositivo elettronico che converte la corrente continua in uscita dal generatore FV in corrente alternata assicurandone il valore di tensione desiderato.

Dopo aver attraversato il dispositivo di generatore ed il dispositivo di interfaccia, che asserviti alle relative protezioni sono finalizzati a garantire la sicurezza e la qualità di servizio dell’impianto fotovoltaico, l’energia generata viene conteggiata da un contatore di produzione e successivamente resa disponibile alle utenze.

La parte non istantaneamente autoconsumata, dopo aver attraversato il dispositivo generale, viene conteggiata da un contatore di scambio bidirezionale ed immessa in rete.

 

nozioni generali fotovoltaico

 

Approfondimento

Scopri nel dettaglio la funzione di ogni singolo componente…

 

Contenuto Riservato agli utenti registrati al sito!

Se desideri accedere al contenuto di questa sezione devi essere registrato al nostro sito!

Effettua il LoginRegistrati GRATIS!