Regione Toscana: manifestazione di interesse infrastrutture di ricarica veicoli elettrici

Regione Toscana: manifestazione di interesse infrastrutture di ricarica veicoli elettrici

Con la DGR n°402 del 3 Maggio 2016, la Regione Toscana promuove una Manifestazione di interesse per incentivare la realizzazione di infrastrutture per  la ricarica dei veicoli alimentati ad energia elettrica.

Tale iniziativa è parte integrante del Programma di interventi che la Regione Toscana presenterà al Ministero Infrastrutture e Trasporti al fine di usufruire delle risorse messe a disposizione delle Regioni, con il Decreto direttoriale n. 503 del 22 dicembre 2015.

Sono disponibili 1.720.300,80 € per il cofinanziamento, nella misura massima pari al 50% delle spese ammissibili, di progetti per la realizzazione di infrastrutture di ricarica pubbliche, infrastrutture di ricarica private accessibili al pubblico, infrastrutture di ricarica private ad accesso privato.

La Manifestazione di interesse è aperta a tutti i soggetti pubblici, anche nelle forme associative previste, anche in partnership con soggetti privati e/o società, per l’installazione di infrastrutture di ricarica pubbliche, nonché i soggetti privati per l’installazione di infrastrutture di ricarica su area privata ad accesso pubblico o ad accesso privato e presso i distributori di carburante.

Greenergy è disponibile alla collaborazione e partecipazione dei progetti ammissibili con la fornitura ed installazione delle colonnine Gamesa (di cui è partener unico a livello nazionale).

Le proposte progettuali dovranno essere presentate entro 15 giorni a partire dall’11 maggio (data in cui è stato pubblicato l’avviso pubblico) a mezzo PEC alla Regione Toscana.