World Environment Day 2018

World Environment Day 2018

La Giornata Mondiale dell’Ambiente “World Environment Day” è una festività proclamata nel 1972 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite e viene celebrata ogni anno il 5 giugno, da allora ogni edizione ha un tema come filo conduttore per tutte le iniziative in programma.

Quest’anno l’ONU ha scelto un tema particolarmente urgente, la lotta alla plastica monouso:

 “Beat plastic pollution. If you can’t reuse it, refuse it”“Batti l’inquinamento plastico. Se non puoi riutilizzarlo, rifiutalo”

L’intento è quello di stimolare proposte alternative alla plastica monouso, soprattutto con lo sviluppo di “nuovi” materiali.

Il tema scelto dall’ONU è forse uno dei più urgenti e preoccupanti degli ultimi anni e riguarda l’inquinamento dei mari e degli oceani, messi sempre più a dura prova dalla plastica. Ogni anno vengono riversati negli oceani ben 8 milioni di rifiuti plastici e questi non fanno che inquinare e distruggere tutti gli habitat sottomarini. L’acqua è una fonte di vita e in quanto tale deve essere trattata.

In occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente, in India, saranno organizzati diversi eventi sul tema della lotta alla plastica, che vedranno il coinvolgimento attivo dei cittadini. L’obiettivo del Governo indiano è quello di dare il buon esempio e far capire che nel proprio piccolo ognuno può fare qualcosa per combattere l’inquinamento degli oceani, primo tra tutti limitare l’uso della plastica monouso. Se quindi l’India è uno dei Paesi con i più alti tasso di riciclaggio al mondo ed è quindi perfetta per ospitare questa ricorrenza nel 2018.

Il problema tocca da vicino anche l’Italia. Da recenti indagini condotte da Legambiente è emerso che “il 96% dei rifiuti galleggianti nei nostri mari è plastica. Una stima che riguarda tutto il mar Mediterraneo parla di “almeno 250 miliardi di frammenti di plastica”.

Greenergy è da sempre attenta a queste tematiche ed è per questo che vogliamo contribuire alla riduzione delle emissioni di CO₂, valorizzare le risorse messe a disposizione dalla natura, permettendo ad aziende e privati di utilizzare energia pulita e rinnovabile, auto-prodotta dai propri impianti minimizzando i costi energetici e di ridurre gli sprechi tramite interventi di efficientamento energetico sugli impianti e sugli immobili. Vogliamo contribuire a far crescere i nostri figli in un ambiente sano e pulito.

Ognuno potrà celebrare questa giornata partendo da piccoli gesti, non possiamo rimanere indifferenti, dovremmo tutti rimboccarci le maniche e nel nostro piccolo cercare di fare qualcosa …e tu cosa fai per la tua terra?

Per maggiori info in merito all’evento: worldenvironmentday.global

 

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *