Eolico offshore all’estero: tutta un’altra musica!

Eolico offshore all’estero: tutta un’altra musica!

All’estero stanno scommettendo sulla decarbonizzazione da tempo e anche noi italiani stiamo imparando a farci valere in campo internazionale, anche se tutto ciò ancora non basta al raggiungimento degli obiettivi europei fissati al 2030.

A Rimini sta facendo parecchio discutere l’iter autorizzativo di un impianto eolico offshore da 330 MW a largo delle coste di Rimini. Per alcuni esponenti politici locali porterebbe un danno al paesaggio, al turismo e all’itticoltura.

All’estero invece la pensano in maniera totalmente diversa. Infatti a Norfolk, in Gran Bretagna, a 50 km di distanza dalla costa verrà installato a breve, un parco eolico offshore da ben 1800 MW. L’impianto sarà costituito da 90-180 generatori. Inoltre è in autorizzazione, sempre lungo le coste inglesi, il progetto della società danese Oersted che intende realizzare un parco eolico da ben 2400 MW.

Insomma l’Italia sembra essere rimasto l’ultimo paese a voler quasi limitare la realizzazione di impianti di questa taglia. Quel che è certo è che ogni progetto viene valutato sempre con attenzione, ma sarà necessario nei prossimi anni realizzare nuovi impianti da fonti rinnovabili per centrare gli obiettivi fissati dall’UE da qui a 10 anni.

Noi di Greenergy facciamo parte del cambiamento!

Contattaci per maggiori informazioni!

☎️ 099 8441860

📞 3298024207

✉️ commerciale@greenergyimpianti.it