Fotovoltaico per condomini? Ci siamo quasi!

Fotovoltaico per condomini? Ci siamo quasi!

Ottime notizie per ridurre i consumi anche per i condomìni!

Una norma del decreto milleproroghe ha aperto definitivamente alla realizzazione delle comunità Energetiche in Italia.

Le recenti normative che spingono verso la realizzazione di comunità energetiche e, quindi, verso l’autoconsumo collettivo, vedono proprio negli edifici condominiali il luogo ideale dove testare e applicare questi modelli virtuosi.

Se finora un impianto di generazione residenziale poteva essere associato ad un solo utente, oppure ad un pod condominiale comune a più utenti, adesso la direzione che si vuole intraprendere è quella di spingere su un autoconsumo collettivo, ovvero sulle cosiddette comunità energetiche.

Piccoli impianti di utenti diversi ma appartenenti allo stesso condominio potranno scambiare energia.

Il decreto milleproroghe include un emendamento che consente lo scambio di energia tra impianti da fonti rinnovabili fino a 200 kwp, che fa pensare addirittura ad un autoconsumo condiviso tra condomini diversi.

Il fotovoltaico sui condomìni potrebbe quindi registrare un balzo in avanti importante e offrire nuove opportunità a tutta la filiera.

Il potenziale stimato è compreso tra i 6 e i 9 gw di nuovo installato solare entro il 2025. Ma bisognerà prima attendere le regole operative dell’autorità e sciogliere i dubbi dei potenziali clienti finali.

Le nostre città che diventano sempre più smart e green?

Sfida iniziata già da un decennio, ma che sta diventando realtà!

La tecnologia è pronta, i meccanismi legislativi e burocratici un po’ meno, ma l’orizzonte inizia a vedersi.

 

Contattaci per maggiori informazioni

Tel. 099 8441860

Mail: info@greenergyimpianti.it