#PLASTICFREE, Possiamo ridurre l’impatto ambientale partendo dal luogo in cui lavoriamo!

#PLASTICFREE, Possiamo ridurre l’impatto ambientale partendo dal luogo in cui lavoriamo!

Il tema dell’ambiente è tra i più delicati del nostro tempo, la riduzione degli sprechi e degli agenti inquinanti diventa un fattore fondamentale per la sostenibilità dell’ambiente. Infatti, l’U.E. ha posto delle chiare linee guida verso la riduzione della plastica che passa attraverso la scelta di privilegiare prodotti e sistemi riutilizzabili sostenibili piuttosto che prodotti monouso. Dal 2021 saranno vietate: posate e piatti in plastica, cannucce, bastoncini di cotone, palette per bevande, aste a sostegno dei palloncini, contenitori per alimenti e per bevande in polistirene espanso, tazze per bevande in polistirene espanso.

 

Il mondo del lavoro, inteso come luogo di condivisione, formazione e crescita professionale, da tempo sta dimostrando sensibilità e attenzione a questo aspetto cercando di minimizzare al minimo la presenza di prodotti monouso composti da materie plastiche promuovendo l’utilizzo di prodotti ecosostenibili e riutilizzabili.

 

Greenergy e Tecnicos si inseriscono in questo quadro sia attraverso iniziative già in atto – come i contenitori per la raccolta differenziata negli uffici, l’acquisto di detersivi e igienizzanti in flaconi – sia con il nuovo progetto PLASTIC FREE, finalizzato, appunto, a ridurre il consumo della plastica nel luogo di lavoro.

L’obiettivo è quello di ridurre sensibilmente l’utilizzo di materie plastiche nei nostri luoghi di lavoro, preferendo soluzioni riciclabili e riutilizzabili, altresì preferire soluzioni ecologiche nell’utilizzo di materiale quotidiano, promuovendo uno spirito del tutto PLASTIC FREE.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *